Concorso Fotografico

Un contest per confrontarsi con la realtà, riflettere e costruire cambiamenti.

Con Cura

Più gentilezza per il nostro pianeta e i suoi abitanti

La parola cura ha una storia lunga 24 secoli che nasconde interessanti profondità di senso.

Avere cura di qualcuno o qualcosa, richiede un processo, pazienza, tempo e anche un progetto, un’inclinazione d’animo. Avere cura ha in sé il senso dell’apertura verso il soggetto o l’oggetto di cui ci prendiamo cura, insieme ad un profondo interessamento, partecipazione e un coinvolgimento autentico non dovuto.

Ma in pratica, che cos’è la cura, prendersi o avere cura?

Maestri Fuori Classe ETS propone ai fotografi che intendono partecipare al concorso di trovare la propria personale risposta a questa domanda e far emergere con i loro scatti un’immagine di ciò che per loro significhi guardare, entrare in relazione con se stessi, con l’altro e con il mondo prendendosene cura. Ricordi, emozioni, passaggi di vita, momenti storici o privati, persone, oggetti, animali. Possiamo prenderci cura di molti aspetti del nostro vivere.

Raccontaci la tua storia, la leggeremo con cura!

Regolamento

Art. 1

Maestri Fuori Classe ETS, con l’intento di stimolare una riflessione sul tema dell’apprendimento continuo, organizzano e indicono dal 1 maggio 2022 al 30 giugno 2022, la 4ª edizione del concorso fotografico “Con cura” con premiazione in data 11 settembre 2022 in occasione della quinta edizione del festival sull’Apprendimento Continuo Maestri Fuori Classe.

Art.2

Con cura

Più gentilezza per il nostro pianeta e i suoi abitanti

La parola cura viene spesso associata a situazioni di malattia, difficoltà, bisogno e sofferenza. In verità certe parole che usiamo nella più piana normalità nascondono potenza e profondità impressionanti. Cura è un termine che ha una storia lunga 24 secoli. Cura è riguardo, interessamento attento ma anche preoccupazione e affanno. Nella sua radice indoeuropea troviamo il significato di prestare attenzione, di un guardare particolare. Se l’attenzione può essere momentanea e fugace, il prendersi cura, l’avere cura di qualcuno o qualcosa, richiede un processo, pazienza, tempo e anche un progetto, un’inclinazione d’animo.  Avere cura ha in sé il senso dell’apertura verso il soggetto o l’oggetto di cui ci prendiamo cura insieme ad un profondo interessamento, partecipazione e un coinvolgimento autentico non dovuto. Ma in pratica, che cos’è la cura, prendersi o avere cura?

Maestri Fuori Classe ETS e CREO propongono ai fotografi che intendono partecipare al concorso di trovare la propria personale risposta a questa domanda e far emergere con i loro scatti un’immagine di ciò che per loro significhi guardare, entrare in relazione con se stessi, con l’altro e con il mondo prendendosene cura. Ricordi, emozioni, passaggi di vita, momenti storici o privati, persone, oggetti, animali. Possiamo prenderci cura di molti aspetti del nostro vivere.

Raccontaci la tua storia, la leggeremo con cura!

Art.3

La partecipazione è aperta a tutti i fotografi, professionisti e non, che abbiano compiuto 18 anni.

Art.4

Per partecipare al concorso è necessario:

  • Produrre da un minimo di 1 fino un massimo 5 fotografie tematiche.
• Inviare le fotografie in formato jpeg in ALTA risoluzione (300 dpi), pena esclusione dal contest, all’indirizzo mail contest@maestrifuoriclasse.com entro il 30/06/2022 indicando nel corpo della mail:

Nome e Cognome, età, recapito telefonico, professione.

L’allegato alla mail dovrà essere un’unica cartella zippata contenente le immagini e una breve presentazione in formato word o pdf del lavoro (massimo 500 battute spazi inclusi).

Attestazione di versamento di euro 10 come contributo per la partecipazione al contest su:

Maestri Fuori Classe ETS – Iban: IT10O0306909606100000179455 – Causale: quota associativa Contest fotografico 2022.

NB: il quinto carattere dell’IBAN è la lettera O.

Art.5

La partecipazione implica tacitamente che ogni fotografo/a dichiara di essere autore/trice e proprietario/a delle immagini ed è personalmente responsabile del contenuto delle stesse. Inoltre presuppone tacitamente il rilascio dell’autorizzazione alla riproduzione delle immagini selezionate sui media e social network, ferma restando la proprietà intellettuale dell’autore/trice dell’opera.

Art.6

Saranno selezionate dalla giuria 40 fotografie fra le immagini pervenute.

Tra le 40 foto selezionate  verranno inoltre scelte 12 FOTOGRAFIE CHE FARANNO PARTE DEL PROGETTO CALENDARIO 2023 CREO.

Le fotografie selezionate parteciperanno alla mostra  COLLETTIVA IN UNO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DEL COMUNE DI MONTEPULCIANO (SI) DAL 11 AL 17 SETTEMBRE 2022. DURANTE L’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA VERRANNO PREMIATE LE PRIME TRE e PRESENTATE LE 12 FOTOGRAFIE PRESCELTE PER IL CALENDARIO.

Le tre fotografie finaliste saranno selezionate dalla giuria popolare attraverso una votazione sulle pagine social di Maestri Fuori Classe e Creo che avverrà dal 1 al 15 luglio 2022.

Gli autori delle 40 fotografie esposte alla mostra saranno contattati via mail entro il 31 agosto 2022. La stampa sarà a carico di Maestri Fuori Classe ETS.

Art.7

I premi saranno i seguenti:

Le 40 fotografie selezionate saranno esposte presso uno degli spazi espositivi del Comune di Montepulciano durante il festival dal 11 al 17 settembre 2022.

Le 12 fotografie selezionate faranno parte del progetto calendario 2023 di Creo e avranno un allestimento a loro destinato nella mostra collettiva.

Le tre fotografie finaliste selezionate attraverso la giuria popolare avranno un allestimento a loro destinato nella mostra collettiva e saranno pubblicate su tutti i canali social di Maestri Fuori Classe e Creo.

Esposizione e premiazione

Domenica 11 settembre presso uno degli spazi espositivi del Comune di Montepulciano è prevista l’inaugurazione dell’esposizione, la premiazione dei primi tre classificati e la presentazione delle 12 foto destinate al progetto calendario 2023 di Creo.